Contribuisci ai nostri articoli

martedì 12 febbraio 2008

Preparazione massetto per pavimento

Per la posa del pavimento occorre che il massetto sia livellato alla perfezione in modo che di collante ne vada non oltre mezzo centimetro in altezza.
Il punto di partenza sarà una soglia o il pavimento di un'altra stanza, il massetto va tenuto più basso di mezzo centimetro + lo spessore delle piastrelle : quindi se le piastrelle sono di spessore 1 centimetro a questo andrà aggiunto il mezzo centimetro di tolleranza ,di conseguenza il massetto andrà fatto 1 centimetro e mezzo più basso del punto di partenza (la soglia o il pavimento esistenti).
L'impasto deve essere costituito da sabbia calcarea e cemento (meglio non usare sabbia di fiume che può contenere tracce di sale il quale a distanza di tempo sbriciola il massetto).
Un dosaggio ottimale è 2 carriole e mezza di sabbia calcarea e 1 sacchetto da 25 kg di cemento 32,5.
Sabbia e cemento andranno miscelati prima asciutti con la pala , ponendo il cemento sopra la sabbia e rivoltando di lato per mischiare .
Una volta miscelato in modo omegeneo andrà impastato aggiungendo acqua un po' alla volta , la consistenza dell'impasto dovrà consentire allo stesso di rimanere come si suol dire " in piedi" quindi non va fatto troppo liquido ma "farinoso".
Per livellare al meglio bisogna procurarsi delle tavole spessore 2,5 e lunghezza desiderata.
Vanno fatte delle fasce di larghezza almeno 10 cm. l'altezza del massetto (come già detto)va regolata con punti fissi esistenti.
Di seguito va riempito all'interno delle fasce utilizzando la tavola dritta per livellare.
Per non "mangiare" troppo le fasce si possono affondare longitudinalmente del tondino da 6 mm di diametro in modo da poggiare su di essi quando si tira la tavola per livellare.
Per spianare ulteriormente bisogna passarci un "fratazzo" in plastica leggermente con movimento circolare.
Una volta asciutto il massetto (in genere all'indomani)si spiana ulteriormente con autolivellante secondo le modalità ed i tempi previsti dal fabbricante.
L'applicazione del pavimento è successiva, il collante va steso con l'apposito attrezzo "americana dentata".

2 commenti:

rob. ha detto...

Devo fare un fare un massetto di 5.5cm su una superficie che ho aperto in mansarda, dove c'era un muro, per arrivare al livello pavimento (piastrelle incluse). La superificie (ca.7mq) non e' regolare e pensanvo di utilizzare il LEca Facile per ragioni di peso specifico cosa ne pensi?

Coinsigli di usare fasce di spessore 5.5cm o farlo in due tempi?

Pensi che sia meglio usare una bettoniera portatile per questo lavoro o badile + grosso recipiente sono sufficienti? Il depliant del Leca raccomanda bettoniera ma sarebbe un casino


Grazie

Rob.

Latincultur ha detto...

se non hai la betoniera puoi anche impastare a mano, senza alcun problema.
Dovrai prima miscelare a secco il cemento e l'inerte e dopo puoi impastare altrimenti potrebbero venire addensamenti di cemento una volta impastato.

Google